Il Bargello e la casa di Dante Alighieri - 3 ore

Il Museo conserva straordinarie raccolte di scultura e di “arti minori”.
E' situato in un imponente edificio costruito intorno alla metà del Duecento per il Capitano del Popolo, che divenne successivamente sede del podestà e del Consiglio di Giustizia.
Qui si trovano alcune delle più importanti sculture del Rinascimento, tra le quali capolavori di Donatello, di Luca della Robbia, del Verrocchio, di Michelangelo, del Cellini.
In seguito il museo si è arricchito con prestigiose raccolte di bronzetti, maioliche, cere, smalti, medaglie, avori, ambre, arazzi, mobili, sigilli e tessili, provenienti in parte dalle collezioni medicee e in parte da donazioni di privati. La casa di Dante, è posta tra la piazzetta e la via di Santa Margherita, nei pressi della Badia, di fronte alla Torre della Castagna e ai resti della chiesa di San Martino al Vescovo. Qui, nel cuore della Firenze medioevale, dove, sulla scorta di una certezza documentaria, sorgevano le case degli Alighieri, tra fine di maggio e i primi di giugno dell'anno 1265, e cioè nella costellazione dei Gemelli, vi nacque Dante.

bargello cortile
casa di dante 3
bargello cortile
casa di dante 3
 

 Adriana - Cell: +39 3478620265 - P.I. 06243670483  - Chiara - Cell: +39 3381002655 - P.I. 04941270482